UNITI
PER IL CAMBIAMENTO
UNA VERONA MIGLIORE
È possibile
2020
Legalità, trasparenza
e competenza
P

rima Verona si ispira a principi di libertà degli individui, equità, solidarietà e giustizia.

La tutela del pluralismo delle idee e del carattere democratico e laico degli organi di governo locale (dalle circoscrizioni al comune, dalla provincia alla regione) ispirano le proposte e logiche di sviluppo del Movimento.

Prima Verona si fonda sui valori di legalità, trasparenza e competenza, che sono considerati pre-valori non costituenti il fine, bensì il mezzo per la buona azione amministrativa.

Prima Verona
uniti per il cambiamento.

Prima Verona

fissa come obiettivi cardine della propria azione amministrativa:

1.

La promozione dell’economia del territorio e quindi la creazione di opportunità di lavoro, attraverso la valorizzazione delle proprie vocazioni e tradizionali fonti di ricchezza (piccola e media industria, attività artigianali e del commercio, terziario e logistica, turismo e agricoltura), la difesa e la promozione delle proprie istituzioni pubbliche e private al fine della creazione di sviluppo, benessere e migliore qualità della vita.

2.

La difesa del territorio, intesa come tutela e promozione dell’habitat naturale e civile, storico e culturale.

3.

La sicurezza del territorio, attraverso la lotta continua alla corruzione ed alla criminalità.

Le conseguenti linee strategiche funzionali
al raggiungimento dei suddetti obiettivi sono così individuate:

1.

La tutela del commercio tradizionale e dell’artigianato, il potenziamento del sistema logistico, l’apertura della città alle piattaforme innovative necessarie, sia per accompagnare le PMI nei percorsi di internazionalizzazione, sia per creare nuove opportunità occupazionali per le giovani generazioni

2.

Il sostegno del terzo settore e più in generale dell’associazionismo solidale e no-profit a favore di un modello di città più equo e inclusivo nei confronti delle classi sociali e dei segmenti di popolazione più deboli

3.

La proiezione in una dimensione internazionale dei valori culturali e turistici della città, principale veicolo di promozione di un brand cittadino, tuttora non definito

4.

La promozione di una cultura della sostenibilità ambientale collegata allo sviluppo dell’economia circolare, dello sviluppo infrastrutturale eco-friendly e della mobilità intelligente

5.

La trasparenza delle attività dell’amministrazione comunale specie in riferimento alla leggibilità delle relazioni tra contributi dei cittadini e interventi dell’amministrazione comunale

Come azione trasversale di supporto alle precedenti linee strategiche Il movimento Prima Verona promuove l’economia della conoscenza attraverso il sostegno dell’istruzione, della scienza e della cultura.

Il movimento si prefigge di far emergere e consolidare la Verona delle opportunità, la Verona del merito, la Verona dello sviluppo.

Prima Verona ritiene che un modello di sviluppo aperto (e non chiuso) al contesto internazionale e basato sulla valorizzazione dei talenti e del capitale umano, entrambi funzionali alla promozione della cultura e dell’economia locale, e della preservazione delle risorse naturali e ambientali, rappresenti il motore del processo di modernizzazione del territorio con la generazione di posti di lavoro qualificati in grado di elevare la competitività nel mercato globale.

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK

Scopri il
nostro Team

Prima Verona

Una Verona migliore è possibile. Il cambiamento che vuoi vedere nella tua città.

  • Legalità
  • Trasparenza
  • Competenza
Prima Verona

Scegli di essere il cambiamento

Scrivici il tuo problema e aiutaci a migliorare la nostra città

Scrivici

 

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali resa ai sensi dell’art. 13 Reg. 2016/679/UE.
La presente per informarLa che presso il nostro Movimento Prima Verona è effettuato il trattamento dei Suoi dati personali. Il trattamento viene effettuato nel rispetto dei criteri previsti dal regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Reg. 2016/679/UE (d’ora in avanti G.D.P.R.) e di ogni altro testo legislativo nazionale, provvedimento o autorizzazione dell’Autorità competente allo stesso collegato. Secondo la normativa indicata, il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
1) Il titolare del trattamento è l’Avv. Michele Croce, Corso Milano n.112a – 37138 Verona, tel. 0458100147 e-mail: michele.croce@primaverona.it.
2) I dati saranno raccolti con il Suo consenso e saranno utilizzati per le seguenti finalità:
a. Invio di informazioni richieste per cui non è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a), G.D.P.R.);
b. Marketing commerciale per cui è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a) ed f), G.D.P.R.).
3) Modalità: i dati personali sono trattati dal titolare e da responsabili debitamente nominati per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2) mediante strumenti elettronici e archivi cartacei, nonché con l'impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.
4) Comunicazione: i dati potranno essere comunicati a soggetti interni ed esterni debitamente nominati che svolgono attività per conto del titolare del trattamento.
Non è prevista la comunicazione a paesi terzi extra U.E e non è prevista la diffusione (es. social network, siti internet ecc..). Il titolare del trattamento non ricorre a processi automatizzati, compresa la profilazione, per il raggiungimento delle finalità previste nella presente informativa.
5) Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 2 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità indicate. 6) L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai Suoi dati personali ovvero la rettifica ovvero la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano, ovvero ha diritto di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto di richiedere la portabilità dei dati stessi.
La richiesta può essere fatta a mezzo email o mezzo fax o raccomandata con oggetto: “richiesta da parte dell’interessato” specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare (cancellazione, rettifica, portabilità, oblio), unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro.
Il titolare del trattamento o, chiunque dallo stesso incaricato, procederà a soddisfare la richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento. Qualora la risposta fosse complessa, il tempo potrebbe allungarsi ad ulteriori 30 giorni, previa tempestiva comunicazione allo stesso interessato. Qualora ritenga opportuno far valere i suoi diritti, ha facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, corrispondente al Garante privacy nazionale, con sede in Palazzo Monte Citorio 121, Roma, garante@gpdp.it.

Cliccando "Invia" accetti la nostra Privacy Policy

Prima Verona

Ultime novità