News

Comunicato stampa di Michele Croce Prima Verona in relazione all’inizio dei lavori di chiusura del cantiere filobus di Via Tunisi

28/01/2021

Il leader di Prima Verona, avvocato Michele Croce, commenta la conferenza stampa che il sindaco Federico Sboarina e il presidente di Amt Francesco Barini hanno tenuto oggi in via Tunisi per annunciare l’avanzamento dei lavori e la “repentina” chiusura dei cantieri del Filobus prevista entro maggio.

Croce: “Con oggi sono 239 giorni di cantieri filobus abbandonati in tutta la città. L’esultanza del sindaco Sboarina è del tutto fuori luogo. Ha avuto quattro anni di tempo per cambiare un’opera inutile come il filobus con le ‘tiracche’ e invece l’ha da prima confermata, spendendo 11 milioni di euro di soldi pubblici, poi bloccata abbandonando la città a cantieri fantasma. Contorno di questo scenario disgraziato è l’indecisione rispetto al futuro della mobilità cittadina: non si sa se il filobus verrà ultimato, come e quando. I disagi e i danni per i cittadini e gli esercenti veronesi invece ci sono e sono certi”.